FSE Regione Veneto – DIGI-LIFE Strumenti e pratiche per il benessere lavorativo e il work-life balance nella trasformazione digitale (2020 -2021)

Dettagli

Abstract

Il progetto Digi-Life. Finanziato dal Fondo Sociale Europeo (FSE) – Regione Veneto, intrapreso nell’ambito di un partenariato che vede coinvolte le Università di Padova e di Verona, studia le innovazioni, gli strumenti e le pratiche che migliorano il benessere lavorativo, il work-life balance e il dialogo sociale nella trasformazione digitale delle imprese venete.  Il progetto si basa su analisi di caso di aziende che hanno introdotto iniziative concrete in questo ambito e mira alla raccolta di esempi rilevanti di innovazioni organizzative e gestionali che possono favorire un miglioramento del benessere socio-lavorativo e la diffusione di best practices.

Il progetto si articola attorno 4 obiettivi scientifici e tecnologici ognuno dei quali è realizzato attraverso un assegno di ricerca.

Digitalizzazione e wellbeing. Soluzioni innovative per il miglioramento del benessere organizzativo e lavorativo nella digitalizzazione

– Work-life balance nella trasformazione tecnologica. Nuovi strumenti di conciliazione vita lavoro;

– Ruolo del dialogo sociale nel favorire processi di sviluppo digitale socialmente sostenibili.

– Digitalizzazione e contrattazione collettiva. Innovare la rappresentanza per la trasformazione digitale inclusiva

Cordinatore del progetto di ricerca: Devi Sacchetto, Dipartimento FISPPA, UniPD