Le imprese italiane nella provincia cinese del Guangdong: organizzazione del lavoro e condizioni di lavoro in due aziende manifatturiere Cover

Le imprese italiane nella provincia cinese del Guangdong: organizzazione del lavoro e condizioni di lavoro in due aziende manifatturiere , Economia & Lavoro vol. 1, 2014, pp. 131-150

Dettagli

  • Autore: Sacchetto Devi Bubbico Davide
  • Categoria: Articolo su rivista
  • Rivista: Economia & Lavoro
  • Volume, numero e pagine: vol. 1, 2014, pp. 131-150
  • Anno: 2014
  • Scarica l'articolo: clicca qui

Abstract

Il presente lavoro contiene i risultati di una ricerca sulle aziende italiane in Cina ed in particolare in una delle province più industrializzate del paese, il Guangdong. Nell’indagine ci siamo soffermati in particolare, oltre che sulle caratteristiche delle imprese italiane che qui hanno investito, sulle caratteristiche del mercato del lavoro locale, sul metodo di selezione e reclutamento dei lavoratori e, più in generale, sulle condizioni di lavoro all’interno di due aziende del settore Automotive, Piaggio e Magneti Marelli. Prendendo come caso studio queste due aziende, abbiamo voluto analizzare l’evoluzione della presenza delle imprese italiane nel Guangdong negli ultimi venti anni. Lo scopo del lavoro è, in ultima analisi, di comprendere le eventuali specificità dell’organizzazione del lavoro, come fattore incentivante alla localizzazione, al di là del basso costo del lavoro e degli obiettivi di crescita sul mercato locale.

Le imprese italiane nella provincia cinese del Guangdong: organizzazione del lavoro e condizioni di lavoro in due aziende manifatturiere Cover

Le imprese italiane nella provincia cinese del Guangdong: organizzazione del lavoro e condizioni di lavoro in due aziende manifatturiere , Economia & Lavoro vol. 1, 2014, pp. 131-150

in